SERIE C, I VIGILI SFIORANO L’IMPRESA
Sunday - March 3, 2019 3:49 pm     Article Hits:119     A+ | a-
Contro la capolista Zinella Bologna i Vigili del fuoco sfiorano l’impresa dopo due ore di una bellissima sfida: 109 punti contri i 108 avversari purtroppo non bastano per la vittoria, ma fruttano comunque un punto decisamente pesante in classifica e, soprattutto, confermano ai ragazzi di Meringolo che con la giusta convinzione e concentrazione possono giocarsela alla pari davvero con tutti. Vince dunque Bologna al termine di un altalenante ed emozionante tie-break che vede i Vigili sotto 7-10, arrivare al sorpasso sul 12- 11 e poi cedere 15-17. Prima, due set vinti abbastanza agevolmente dai biancorossi e due – quelli centrali – che Bologna si aggiudica 25-22 anche di esperienza, con diverbi accesi sotto rete che i Vigili subiscono psicologicamente. Bene i biancorossi in battuta, buona a tratti la coordinazione muro-difesa, incisivo l’attacco con Negri e Bulgarelli (rispettivamente 24 e 23 punti) sugli scudi.
In classifica i Vigili del fuoco allungano a 19 punti, portando a 5 il distacco sulla zona retrocessione: sabato 9 trasferta a Corlo contro una squadra impegnata a mantenere il quarto e ultimo posto disponibile per i play-off.  
 
VIGILI DEL FUOCO RE – ZINELLA BOLOGNA  2-3  (25/20, 22/25, 22/25, 25/21, 15-17)
Vigili del fuoco Reggio Emilia: Armani 2, Corbetti, Caffagni 1, Cavazzoli 13, Negri 24, Gianserra 9, Viola 2, Bulgarelli 23, Caciagli 6, Cristofaro; liberi Giovanelli e Pergreffi. Allenatore Stefano Meringolo, assistente Gabriele Dallari.