SERIE C, BRUTTA SCONFITTA A PIACENZA
Monday - December 10, 2018 12:50 pm     Article Hits:31     A+ | a-
Trasferta tutta da dimenticare, e possibilmente alla svelta, per i Vigili del fuoco a Piacenza. Finisce con uno di quei 3-0 in poco più di un'ora di gioco sui quali c'è ben poco da dire. Come ben poco hanno detto, e soprattutto fatto sul campo, i ragazzi di Meringolo, a partire da un primo set iniziato nel buio più totale tra una ricezione in serata decisamente no e attacchi troppo morbidi contro il muro ben composto di Piacenza. Peggio ancora il secondo parziale, dove i Vigili si mettono pure a sbagliare in battuta (alla fine saranno ben 13 i servizi errati) passando in appena venti minuti da un benaugurante 4-0 a un 11-25 finale che significa un parziale di 7 a 25. Combattuto invece il tero e ultimo set, vinto da Piacenza col minimo scarto grazie anche a 15 errori dei biancorossi.
La quarta sconfitta di fila (con appena due punti finiti in saccoccia) fa precipitare in classifica in Vigili del fuoco al terz'ultimo posto a 8 punti. E sabato alla Matilde di Canossa (ore 20.30) arriva la supercapolista Modena Est, che ha vinto tutte le prime otto partite inanellando la bellezza di 23 punti...


LIBERTAS PIACENZA - VIGILI DEL FUOCO RE 3-0
(25-18, 25-11, 25-23)
Vigili del fuoco Reggio Emilia: Armani 4, Caffagni 10, Cavazzoli 2, Negri 6, Gianserra 3, Viola 1, Bulgarelli 10, Caciagli 2, Barbieri e Cristofaro; liberi Giovanelli e Pergreffi. Allenatore Stefano Meringolo, assistente Gabriele Dallari.