SERIE C: I VIGILI SI ARRENDONO AL CAVEZZO
Monday - January 16, 2017 4:36 pm     Article Hits:113     A+ | a-
Seconda sconfitta consecutiva nel campionato di serie C maschile per i Vigili del fuoco,  che si arrendono in casa contro il Cavezzo. Pessimo inizio partita dei biancorossi: oltre a un paio di titolari, mancano pure concentrazione e gioco e gli ospiti chiudono facile sul 25-18. Nel secondo parziale Carotenuto rimpiazza Chiossi in regia e dopo una bella battaglia punto a punto i Vigili vincono ai vantaggi. Combattuto anche il terzo set (parziali di 15-16 e 19-21) poi un paio di decisioni arbitrali sfavorevoli spianano la strada al Cavezzo. I ragazzi di Currieri non ingranano nemmeno a inizio quarto set con i modenesi che allungano fino al 16-9: non bastano un bel recupero fino al 19-21 e nemmeno i 25 punti di Barbieri per riaprire la partita.
Il brutto inizio d’anno dei Vigili del fuoco complica una classifica che vede ora i biancorossi appaiati al Marano a 10 punti con due sole squadre alle spalle, la Fenice Volley (7) e il Modena 90 ancora a zero. Venerdì sera i ragazzi di Currieri e Codeluppi sono attesi proprio a Marano sul Panaro per l’ultima giornata del girone di andata in una sfida decisiva in chiave salvezza.
 
VIGILI DEL FUOCO REGGIO – CAVEZZO 1-3 (18/25, 26/24, 22/25, 20/25)
Vigili del fuoco Reggio Emilia: Carretti 15, Carotenuto 3, Chiossi 1, Cavazzoli 11, Giorgini 7, Gualerzi 7, Barbieri 25, Matera 1,  Terenziani, liberi Giovannelli e Pergreffi; ne De Luca. All. Domenico Currieri, assistente Lorenzo Codeluppi.